Stampa PDF Segnala ad un amico

Legge Regionale 28 marzo 2018, n. 6

MODIFICHE ALLA LEGGE REGIONALE 30 NOVEMBRE 2017, N. 32 “RICONOSCIMENTO DELLA FIBROMIALGIA E DELLA ENCEFALOMIELITE MIALGICA BENIGNA QUALI PATOLOGIE RARE

Bollettino Ufficiale n. 14 del 30 marzo 2018

Art. 1

Modifiche al titolo della legge regionale 30 novembre 2017, n. 32

1. Il titolo della legge è così modificato:

“Riconoscimento della fibromialgia e della encefalomielite mialgica benigna”.

Art. 2

Modifica alla rubrica dell’articolo 1 e al comma 1 del medesimo articolo della legge regionale 30 novembre 2017, n. 32

1. La rubrica dell’articolo 1 della legge regionale 30 novembre 2017, n. 32 è così sostituita:

“Riconoscimento della fibromialgia e della encefalomielite mialgica benigna.”.

2. Il comma 1 dell’articolo 1 è così sostituito:

“1. La Regione Basilicata riconosce la  fibromialgia e l'encefalomielite mialgica benigna quali sindromi che provocano pesanti riduzioni delle capacità di vita lavorativa, sociale e di relazione a causa delle conseguenze gravemente invalidanti dei sintomi.”.

Art. 3

Modifica del comma 2 dell’articolo 1 ed abrogazione del comma 3 dell’articolo 6 della legge regionale 30 novembre 2017, n. 32

1. Il comma 2 dell’articolo 1 della legge regionale 30 novembre 2017, n. 32 è così sostituito:

“2. Nel termine di 120 giorni dall’entrata in vigore della presente legge, la Giunta regionale indica i provvedimenti da adottare per far fronte alla elettrosensibilità, sentita la Commissione consiliare competente.”.

2. Il comma 3 dell’articolo 6 della legge regionale 30 novembre 2017, n. 32 è abrogato.

Art. 4

Clausola di neutralità finanziaria

1. Dopo l’articolo 3 della legge regionale 30 novembre 2017, n. 32 è aggiunto il seguente articolo 3 bis:

“Articolo 3 bis
Clausola di neutralità finanziaria

1. Dall'attuazione della presente legge non devono derivare nuovi o maggiori oneri finanziari a carico del bilancio regionale.

2. La Regione provvede agli adempimenti previsti dalla presente legge con le risorse umane, strumentali e finanziarie disponibili a legislazione vigente.”.

Art. 5

Dichiarazione d’urgenza

1. La presente legge è dichiarata urgente ed entra in vigore il giorno successivo alla sua pubblicazione sul Bollettino Ufficiale della Regione.

2. E’ fatto obbligo a chiunque spetti di osservarla e farla osservare come legge della Regione Basilicata.