Stampa PDF Segnala ad un amico

Legge Regionale 11 dicembre 2001, n. 47

Modifiche ed integrazioni alla Legge Regionale 16/5/1991
n. 10 - Disciplina delle funzioni di controllo sugli atti degli Enti Locali
e sugli Enti Strumentali della Regione. Norme per il funzionamento dell'Organo
di Controllo

(B.U. Regione Basilicata 16 dicembre 2001, n. 79)

Art. 1

Modifiche ed Integrazioni

1. Il secondo comma dell'articolo 20 della Legge Regionale
n. 10 del 16/5/1991 è così modificato:

2. Le deliberazioni  di cui alla lettera a), corredate dal parere reso dalla Commissione Tecnico Consultiva, devono essere trasmesse dalla Giunta Regionale, entro il termine perentorio di 25 giorni dal ricevimento, al Consiglio Regionale che decide entro il termine perentorio di 30 giorni dal ricevimento.
L'Ufficio di Presidenza  del Consiglio Regionale con suo provvedimento definisce i periodi di sospensione di attività del Consiglio Regionale per ferie o altre attività riconosciute. In tali circostanze i termini di cui al presente comma sono prolungati del periodo di sospensione dell'attività del Consiglio.

Art. 2

Entrata in vigore

1. La presente legge è dichiarata urgente ed entra in
vigore il giorno della sua pubblicazione sul Bollettino Ufficiale della Regione.

2. E' fatto obbligo a chiunque spetti di osservarla e farla osservare come legge della Regione Basilicata.