Stampa PDF Segnala ad un amico

Legge Regionale 23 dicembre 1999, n. 39

Modifiche ed integrazioni alla L.R. n. 31 del 19 novembre 1999. Nuove norme per l'assegnazione, la gestione degli alloggi di edilizia residenziale pubblica e per la determinazione dei canoni di locazione (1)

Bollettino Ufficiale n. 72 del 27 dicembre 1999

TESTO AGGIORNATO E COORDINATO CON LEGGE REGIONALE DI ABROGAZIONE TOTALE  18 DICEMBRE 2007, N. 24.

Art. 1

[1. All'art. 2, terzo comma, punto d), dopo le parole: "totale carico" e "contributo dello Stato", è sostituita la lettera "e" con la lettera "o".

2. All'art.3, punto c1):

- sotto il n. 4) sono sostituite le parole: "85 mq. per nucleo familiare composto da 7 persone ed oltre" con la parole "85 mq. per nucleo familiare composto da 6 persone";

- è aggiunto  il seguente punto: “5 mq. 95 per  nucleo familiare composto da 7 persone ed oltre.”.

3. All'art. 39, primo comma, secondo rigo, dopo la parola "presentino" è aggiunto "domanda all'Ente Gestore".]

Art. 2

Pubblicazione e dichiarazione d'urgenza

[1. La presente legge è dichiarata urgente ai sensi dell'art. 127 della Costituzione ed entra in vigore il giorno della sua pubblicazione sul Bollettino Ufficiale della Regione.

2. E fatto obbligo a chiunque spetti di osservarla e farla osservare come legge della Regione Basilicata.]

NOTE

(1) La presente legge è stata abrogata dall'art. 41, L.R. 18 dicembre 2007, n. 24, unitamente alla L.R. 19 novembre 1999, n. 31 (modificata dalla presente legge).