Stampa PDF Segnala ad un amico

Legge Regionale 12 novembre 2014, n. 33

“Modifiche ed integrazioni alla legge regionale 25 febbraio 2005, n. 18 (Riformulazione della L.R. 4 luglio 2002, n. 23: Istituzione premi Lucani Insigni)”.

Bollettino Ufficiale n. 44 del 16 novembre 2014

Articolo 1

1. Al primo comma  dell’articolo 1 della legge regionale 25 febbraio 2005, n.18, l’espressione “La Regione Basilicata” è sostituita con l’espressione “Il Consiglio regionale della Basilicata”.

Articolo 2

1. L’articolo 2 della legge regionale 25 febbraio 2005, n.18 è così sostituito:

“Art.2
Premi

“1. Il Consiglio regionale può conferire n. 8 premi.

2.  A ciascuna delle personalità premiate viene consegnata  un’opera di pregio di autore lucano, stabilita annualmente con delibera dell’Ufficio di Presidenza del Consiglio regionale.

3.  Alle stesse è riconosciuto il rimborso delle spese di viaggio e di soggiorno.

4. I premi sono attribuiti alle personalità, che, a giudizio insindacabile della Commissione giudicatrice, risultano meritevoli degli stessi.”

Articolo 3

1. L’articolo 3 della legge regionale 25 febbraio 2005, n.18 è abrogato.

Articolo 4

1. L’articolo 4 della legge regionale 25 febbraio 2005, n.18 è così sostituito:

“Art. 4
Modalità di presentazione delle istanze

1. L’Ufficio della Rappresentanza e della partecipazione predispone un avviso pubblico pubblicato sul sito del Consiglio regionale entro il termine massimo del 31 gennaio.

2. Possono produrre domanda per la designazione di personalità di cui alla lettera a) dell’articolo l, enti ed organismi pubblici, associazioni culturali italiane ed estere, associazioni e federazioni dei Lucani nel mondo, i Consiglieri regionali.

3. Le domande annualmente devono essere presentate entro l'ultimo giorno del mese di febbraio all'Ufficio della Rappresentanza e della partecipazione, corredate da un curriculum vitae e professionale dettagliato, in cui viene precisato per quale campo di attività si propone la personalità: sociale, scientifico, artistico o letterario.

4. Possono produrre domanda per la designazione di personalità di cui alla lettera b) dell’articolo 1 enti ed organismi pubblici, associazioni culturali italiane ed estere, associazioni e federazioni dei Lucani nel mondo, i Consiglieri regionali, le case editrici, i critici d’arte, gli autori.
 
5. Le domande annualmente devono essere presentate entro l’ultimo giorno del mese di febbraio all'Ufficio della Rappresentanza e della partecipazione, corredate da un curriculum vitae e professionale dettagliato, unitamente al lavoro  prodotto nell’anno precedente, che ha contribuito efficacemente alla diffusione e alla conoscenza dell’identità lucana in Italia e nel mondo.”

Articolo 5

1. Il secondo comma dell’articolo 5 della legge regionale 25 febbraio 2005, n. 18, è così sostituito:

“2. Ai componenti esterni all’Amministrazione regionale è  riconosciuto un gettone di presenza pari ad euro 30,00 per ogni giornata di partecipazione ai lavori ed eventualmente il rimborso spese.”

Articolo 6

Pubblicazione e dichiarazione d’urgenza

1. La presente legge è dichiarata urgente ed entra in vigore il giorno successivo alla sua pubblicazione sul Bollettino ufficiale della Regione.

2. E’ fatto obbligo a chiunque spetti di osservarla e di farla osservare come legge della Regione Basilicata.