(L.R. n°. 20-2000) Comitato Regionale per le Comunicazioni.

Radiofrequenze, installato a Potenza uno strumento di misura

Nella sede del Consiglio regionale una sonda del Mise “per acquisire in maniera continuativa e pressoché automatica tutti i parametri a radiofrequenza e a livello di banda base che caratterizzano i segnali di diffusione televisiva in regione”

25/01/2019 16:09

ACR “Nell'ottica della realizzazione di una Rete nazionale di monitoraggio per la radiodiffusione televisiva e sonora in tecnica analogica e digitale (Dvb-T/T2/Dab/Dab+/Fm), nei giorni scorsi è stata installata, presso la sede del Consiglio regionale della Basilicata, una sonda di misura, da parte dell'Ispettorato per Basilicata, Puglia e Molise del Ministero dello sviluppo economico”.

Lo rende noto la presidente del Corecom Basilicata Giuditta Lamorte precisando che “gli ispettori del Ministero hanno reso noto che la suddetta installazione, avvenuta a completo carico dell'Ispettorato, è tesa ad acquisire in maniera continuativa e pressoché automatica tutti i parametri a radiofrequenza e a livello di banda base che caratterizzano i segnali di diffusione televisiva in regione, al fine dell'acquisizione e archiviazione dei dati raccolti”.