Segnala ad un amico stampa

Bochicchio: arresto Battisti ottima notizia

"Il primo pensiero, oltre che alla sete di giustizia che sempre deve animarci senza mai diventare vendetta, va alle famiglie delle vittime di Battisti e tra queste ad Antonio Santoro”

14/01/2019 18:18

ACR

“L’arresto e il rientro in Italia del terrorista Cesare Battisti, seppur giunto con anni di ritardo, è un’ottima notizia per tutti coloro che credono nella giustizia e hanno a cuore il principio della certezza della pena. Il primo pensiero, oltre che alla sete di giustizia che sempre deve animarci senza mai diventare vendetta, va alle famiglie delle vittime di Battisti”. È quanto ha dichiarato il consigliere regionale del Psi Antonio Bochicchio.
 
“Tra questi - ha aggiunto il vice presidente del Consiglio regionale - voglio ricordare il maresciallo della Polizia Penitenziaria Antonio Santoro, aviglianese trapiantato in Friuli, padre di tre figli, trucidato la mattina del 6 giugno 1978 mentre andava a prendere servizio alla Casa Circondariale di Udine. La comunità di Avigliano non ha mai dimenticato il suo sacrificio, dedicandogli una via del paese nei primi anni ottanta, a cui si è aggiunta poi nel 2004 una Medaglia al valore e l’intitolazione della Casa Cincondariale di Potenza”.